Raúl Dominguez

Raul-DominguezNato a La Plata, Argentina, studia Direzione d’Orchestra e Composizione presso il Conservatorio e la Universidad Nacional de La Plata (Buenos Aires) e ottiene il Diploma di Composizione presso il Conservatorio Luca Marenzio di Brescia. Partecipa a Seminari e Festival internazionali (Bariloche, Bogotá, Caracas, San José, Arezzo, Taormina, Loreto, Milano, Darmstadt, ecc.), con E. Willems, Ch. Hogwood, I. Hoffmann, A. Kontarsky, W. Kotonski, G. Grisey, T. Murail, W. Rihm, B. Ferneyhough, E. Nunes, P. Boulez, F. Donatoni, H. Dufourt, S. Sciarrino, G. Kurtág, ecc.

Dal 1988 residente in Italia, continua il suo perfezionamento in Composizione e Computer Music (IRCAM User Group) presso la Sezione di Musica Contemporanea della Civica Scuola di Musica di Milano con F. Donatoni, G. Borio, A. Melchiorre e A. Vidolin (1989-1992).

Svolge l’attività di docente presso il Conservatorio “Claudio Monteverdi” di Cremona e la Universidad Nacional de La Plata, Escuela de Arte de Berisso, Camping Musical Bariloche (Argentina), Universidad Nacional de Bogotá (Colombia), Fundación Teresa Carreño, Centro de Artes Integradas (Venezuela), Universidad Nacional, Universidad de Costa Rica, University for Peace (ONU), CIDESIN (OEA), ecc.; è stato direttore del Conservatorio di Tunja (Colombia), della Escuela de Canto Coral de San José (Costa Rica) e della Schola Cantorum Cremonensis, Cremona.

Come Direttore, Maestro concertatore, Maestro sostituto e Maestro suggeritore collabora con numerosi artisti e formazioni orchestrali e corali di caratura internazionale (Orquesta Filarmónica ed il Coro de la Opera de Colombia, Cantoria ArsNova, Orquesta del Teatro Argentino de La Plata, Orquesta Sinfónica de Venezuela, Coro de la Opera del Teatro Teresa Carreño de Caracas, Akademisches Universitätsorchester Würzburg, Orchestra I pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Filarmonica Italiana Coro da Camera di Padova, Coro Polifonico Cremonese); all’interno di prestigiose location e con la televisione argentina, colombiana, venezuelana, costaricana e italiana (RAI), includendo nel suo repertorio autori che vanno dal ‘500 ai nostri giorni.

Come Direttore invitato e solista su strumenti antichi si esibisce e incide con numerosi ensemble; partecipa a spettacoli musicali anche per ragazzi; fa parte della giuria di diversi concorsi e pubblica le sue ricerche su folclore, musica antica e contemporanea.

Compone musica da camera, sinfonica, sinfonico-corale e operistica, nonché musica per il teatro, il cinema e la televisione, gran parte della quale è stata incisa ed eseguita nel suo paese e all’estero, ottenendo per questo motivo commissioni e riconoscimenti internazionali.

Crea e dirige a Cremona il Concentus Orphei, ensemble vocale e strumentale, coro misto e coro di voci bianche, con il quale si presenta.

Invitato dall’Università degli Studi di Pavia, crea e dirige il Coro e l’Orchestra da Camera della Scuola di Paleografia e Filologia Musicale di Cremona con il patrocinio della Fondazione Walter Stauffer.

È socio fondatore e Direttore artistico dell’Associazione Musicale Schola Cantorum Cremonensis (Scuola di canto corale, Coro di voci bianche e Ensemble strumentale) con la quale svolge un’intensa attività concertistica.

È, inoltre, ideatore del progetto “Imparar cantando” che impegna più di duecento bambini del Circolo Didattico di Sospiro (CR) e, dal 2000, è invitato a partecipare al Progetto MUS-E  (Musica-Europa) patrocinato dall’UNESCO, dall’International Yehudi Menuhin Foundation e dalla Comunità Europea.

Crea, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura della Provincia di Cremona, un Laboratorio di canto corale e il coro di voci bianche I micropolifonici di Cremona.
Tiene numerose conferenze sulla musica del Novecento e, sulla stessa tematica, ha pubblicato articoli e recensioni.

Più recentemente ha tenuto un Seminario di Composizione per la Ricordi a Buenos Aires, Seminari di Composizione e Direzione presso la Universidad de Costa Rica e un Workshop presso il Centro de Artes Integradas di Caracas (Venezuela).

Per l’anno verdiano dirige un concerto della Stagione Lirica 2001 del Teatro “A. Ponchielli” di Cremona sul Verdi sacro, e per la Stagione Lirica 2003 la prima moderna di una Messa inedita di A. Ponchielli (anche prima registrazione mondiale in un CD per la Tactus, TC 831601).

Dal 2003 insegna Pratica strumentale nella SILSIS dell’Università di Pavia. Nel 2004 crea il Coro della Scuola Monteverdi di Cremona e dalla sua creazione nel 2006 dirige l’Orchestra Giovanile “Mousiké”.

DOCENTI

José María Sciutto

Biografia

Isabella Giorcelli

Biografia

Paola Ciolino

Biografia

Alberto de Sanctis

Biografia

Raúl Dominguez

Biografia